14 Curiosità su YouTube che devi sapere…

Alla conoscenza non c’è mai fine…

Curiosità su YoutubeOgnuno di noi ha un aneddoto diverso da raccontare a proposito di Youtube, il più celebre sito Web di visualizzazione e di condivisione di video: penso che non ti ricorderai neppure quale sia stata la tua “prima volta” che lo hai visitato, né come sia avvenuta questa fantastica “scoperta”…

Forse nemmeno i loro creatori, nell’ormai lontano Febbraio 2005 riuscivano ad immaginare che YouTube, un giorno sarebbe diventato il terzo sito più visitato al mondo, risultato più che lusinghiero se tieni conto che davanti a loro, ci sono “solo” Google e Facebook...

Non so se hai presente quel celebre detto di Jean Jacques Rousseau che alla fine del 700 ebbe modo di fare questa citazione:

“Si è curiosi soltanto nella misura in cui si è istruiti….”

E siccome sono sicuro che ci tieni alla tua “istruzione” informatica (e non solo…), di conseguenza proverai il desiderio di conoscere alcune curiosità in merito a YouTube: ciò che sto per svelarti non sono in molti a saperlo….diciamo soltanto coloro che si presi la briga di “investigare” su ciò che si nasconde dietro allo straordinario successo di YouTube….

Sei pronto? Allora posso cominciare a raccontarti qualche cosetta interessante…

Sei pronto pronto con la lista? Bene…

 

  1. La sua data di nascita

    YouTube nasce nel 2005 in seguito ad un’idea di Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, che, all’epoca, erano tutti dipendenti di un famosissimo Ente di cui sarai sicuramente a conoscenza ovvero “PayPal”; YouTube, quindi, può essere benissimo considerato come “un figlio” della celebre azienda di pagamenti “online”.

  1. I primi problemi di…omonimia!

    Un altro fatto curioso è la data di registrazione del dominio di www.youtube.com che è avvenuta il 14 Febbraio 2005, nel giorno di San Valentino; chissà se gli ideatori di questo sito “primatista” in fatto di visualizzazioni potevano già immaginare quanti milioni di video d’amore sarebbero stati “caricati” da lì in poi…. Prima però i nostri “amici” dovettero pensare a come risolvere la diatriba con un altro sito dal nome simile ovvero utube.com che, da quel giorno in avanti, fu letteralmente sommerso da persone che invece intendevano visitare “YouTube. Vuoi sapere com’è finita la disputa? Semplice! Utube.com ha dovuto cambiare nome in utubeonline.com.….per YouTube è stata la prima vittoria….

  2. YouTube nacque per…errore !

    Il sito è stato creato per….sbaglio! Sì, perchè spesso succede che le grandi idee nascono così per caso. Sembra che inizialmente YouTube dovesse avere tutt’altra natura, ovvero un sito di incontri chiamato “Tune in Hook Up”. Solo in un secondo momento fu trasformato in un sito di condivisione video. L’idea nacque da due episodi diversi: il primo, quando Hurley e Chen avrebbero voluto condividere il video relativo ad una cena senza trovare il modo per farlo; il secondo quando Karim, invece, non riuscì a trovare da nessuna parte un video della famosa popstar Janet Jackson;

  3. Il primo video della sua storia

    Vuoi sapere qual’è stato il “primissimo” video caricato su YouTube? Beh, probabilmente non sarebbe stato ricordato così a lungo se non detenesse questo record! Il filmato (della durata di soli 18 secondi) riguarda Jawed Karim, ripreso all’interno di uno zoo, con alle spalle alcuni….elefanti! Se sei un amante delle statistiche, ti posso dire che il video è stato caricato esattamente alle 8.20 di sabato 23 Aprile 2005: da lì, in pratica, è partita la fantastica vita di YouTube! Ti ricordi, per caso, quando hai caricato il tuo primo video? Uhm…non credo proprio che mi sapresti dire informazioni così precise in merito!! Clicca qui per vedere il video

  4. Gli scherzi ovvero i “rickroll”

    Un’altra curiosa caratteristica di YouTube è il famoso “rickroll” che fece la sua comparsa per la prima volta nel 2007: se non conosci il termine tecnico sicuramente comprenderai meglio se ti dico che il “rickroll” è quel famosissimo scherzo (ci sono cascato anch’io più volte) che ti manda alla visualizzazione di un video che però non ha nulla a che vedere con quello che avresti voluto vedere….tale trucchetto veniva usato per ottenere più visite da parte di alcuni utenti!

  1. Le burle del 1 Aprile

    A proposito di scherzi, sono diventati celebri quelli dedicati alla giornata delle “burle” per eccellenza, ovvero il 1 Aprile: oltre ai già citati “rickroll”, forse ti sarai imbattuto anche tu nei famosi “video alla rovescia”, buffi e divertenti che lasciarono allibiti milioni di utenti nel 2009….

  2. Un pò di statistiche…

    Le statistiche in merito al numero complessivo di visualizzazioni di YouTube sono assolutamente fantascientifiche, inarrivabili per qualsiasi altro sito di condivisione video: YouTube, possiede attualmente circa 490 milioni di utenti unici ogni mese con 92 miliardi di contatti mensili. Se traduciamo il tutto e consideriamo la lunghezza dei video visualizzati, arriviamo a quasi 3 miliardi di ore sempre ogni mese che equivalgono a circa 325.000 anni! Cifre davvero astronomiche, destinate ancora ad aumentare!

  3. Anche i Social Network danno una mano

    Anche i social network stanno “sfornando” numeri da “Guinness dei primati” per quanto riguarda i contatti su YouTube: pensa che, in media, ogni minuto ci sono circa 400 “tweets” contenenti link che rimandano al celebre sito…ciò significa che, da quando hai cominciato a leggere questo articolo, sono stati menzionati almeno 1000-1500 video…

  4. Aggiornamenti costanti

    YouTube ti tiene costantemente aggiornato anche per quanto riguarda le statistiche dei video: i più visti, i più votati, i preferiti….insomma, in ogni preciso istante potrai conoscere “vita,morte e miracoli” del più famoso sito di condivisione video.

  5. Il video…più lungo in assoluto!

    A proposito di record….sai qual’è il filmato più lungo mai condiviso su YouTube? Bene, tieniti forte….si intitola, senza troppa fantasia a dire il vero….”Longest Video ever on YouTube e presenta la durata record di ben 13 Ore e 5 minuti…Se ci tieni, puoi anche vedertelo tutto d’un fiato, anche se secondo me prima ti dovrai procurare un bel po’ di patatine e popcorn per sopravvivere…

  1. YouTube, anche per giocare!

    Sapevi cheYouTube ti offre anche la possibilità di giocare? Proprio così! Anche lui possiede il suo Easter Egg che ti consentirà di giocare a Snake, il popolare e divertente gioco del serpente…scopri come fare, è davvero semplice! Basta mettere in pausa un video e premere contemporaneamente i tasti corrispondenti alle frecce in alto e a sinistra.

  2. Libero diritto alla cronaca

    YouTube non è solo divertimento e passatempo: nel corso degli ultimi anni ha rivestito anche un’importanza decisamente maggiore quando ha diffuso molti filmati riguardanti le recenti rivolte condotte nel continente africano. Forse anche tu avrai visto le immagini di quei drammatici momenti che, nella maggior parte dei casi, sono state oggetto di censura da parte delle autorità governative. YouTube, invece, coraggiosamente, ha difeso, con grande rischio, il diritto di cronaca.

  3. Il documentario interamente amatoriale 

    YouTube ha permesso a milioni di utenti di realizzare i loro sogni di regista: pensa, solo per farti un esempio, che nel corso del Sundance Film Festival è stato presentato il primo documentario realizzato da registi dilettanti iscritti su YouTube. Si intitolava “Life in a Day” e il lungometraggio non è altro che una selezione di più di 4500 ore di video “caricati” da 197 Paesi diversi. Il particolare curioso è che tutti i video riguardavano la giornata del 24 luglio 2010 e come è stata vissuta dai vari “operatori cinematografici” dilettanti.

  4. Una licenza da 20 euro…

    20 Euro: per questa misera cifra, i creatori di YouTube acquistarono da uno sconosciuto programmatore, Mr. Jeroen Wijering, la licenza dell’ormai divenuto celebre Mediaplayer, il nostro compagno quotidiano di riproduzione video.

 

Ora ne sai certamente di più…

Youtube

Dì la verità, non li sapevi tutti questi particolari riguardanti YouTube, vero? Eh sì, è proprio vero, come dice il proverbio, “alla conoscenza non c’è mai fine”….

Sono sicuro che la prossima volta che aprirai il tuo video preferito, ti verrà in mente qualcuno di questi aneddoti curiosi che ti ho raccontato…

Naturalmente, con questo non voglio dire che l’argomento possa esaurirsi qua: anzi, se per caso, conosci altri stuzzicanti racconti che riguardano YouTube, ti invito subito a scrivermi, in modo da poterli condividere anche con gli altri tantissimi lettori di questo blog.

Ciao e a presto con i prossimi argomenti !!

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>