Aprire file rar con mac: ecco la guida completa

Come aprire file rar con mac?

Aprire file rarCiao! Oggi ti spiegherò il più chiaramente possibile cosa sono i file che hanno l’estensione di tipo RAR, che ogni tanto ci capita di incontrare nel nostro percorso di navigatori del Web. Questa guida è rivolto a coloro che vogliono aprire file Rar con il Mac.

Se invece sei un utente Windows, allora leggi la guida “ tutti i modi possibili per aprire file rar”

Un file con estensione RAR (abbreviazione di Roshal Archive dal nome del suo inventore Eugene Roshal) comprende un insieme di file che vengono compressi nella loro dimensione secondo particolari codici, consentendo all’utente di raccogliere un maggior numero di informazioni, occupando un’area più piccola del disco.

I criteri standard di archiviazione di tipo RAR furono originariamente sviluppati per Microsoft Windows; di conseguenza, l’unico sistema operativo in grado di supportare l’interfaccia grafica di RARLab sarebbe in teoria solo Microsoft Windows.

Alcune aziende, però, hanno pensato anche a te, utente Mac,  offrendoti la possibilità di scaricare degli ottimi programmi che ti permetteranno di comprimere e decomprimere i tuoi archivi molto facilmente e soprattutto potendolo fare gratuitamente.

 

Non credi che sia giunto il momento anche per te di scoprire o conoscere meglio questi programmi utilissimi per il tuo Mac?

Miglior programma per aprire file rar con Mac: UnRarX

L’applicazione che io uso regolarmente per aprire i file RAR è UnRarX. Questo tool, assolutamente gratuito, è una applicazione utile che svolge veramente in maniera ottimale il proprio lavoro. A differenza di molti altri software, però, UnRarX  ha una piccola finestra all’interno della quale potrai seguire facilmente il regolare avanzamento del processo. In questo modo, se l’archivio ti risulterà danneggiato oppure un file non sarà completamente estraibile, UnRarX ti farà notare immediatamente il problema, suggerendoti la possibile causa. Comodo, no?

 

Come Usare UnRarX

-Scarica il file di installazione, che potrai trovare al seguente indirizzo 

 

-Una volta completato lo scaricamento del file di installazione, avvia il programma seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo. Se hai un pc lento questo potrebbe richiedere tempo. Puoi procedere con l’installazione mantenendo tutte le impostazioni predefinite che ti vengono automaticamente suggerite.

 

-Ora puoi aprire il programma, provvedendo poi a selezionare ed eseguire il file RAR che  hai bisogno di decomprimere.  Scegli la voce “Browse” e successivamente seleziona i file nel menu che si è aperto.

 

-Ora potrai cliccare su “Extract” per iniziare la decompressione dei file dall’archivio originale RAR, trasferendole al percorso di default, così come ti viene indicato nelle preferenze del programma. In alternativa, potrai scegliere di modificare manualmente il percorso della decompressione per ogni file, a seconda delle tue particolari esigenze. Appena avrai più confidenza con il programma, ti risulterà più facile usare questo tipo di opzione.

 

Altri Programmi simili per aprire file rar su Mac

 

1-Stuffit Expander

Stuffit Expander è anch’esso un ottimo software di compressione e di decompressione studiato apposta per la piattaforma Apple. Stuffit Expander è stato progettato per aprire facilmente non solo i file con formato RAR ma anche quelli di tipo ZIP, 7Z e TAR.  Stuffit Expander ti può offrire ottime soluzioni specie se hai molti file da comprimere ed estrarre contemporaneamente, in quanto consuma pochissime risorse del sistema.  Se desideri un programma un pò più sofisticato, allora Stuffit Expander  potrà risultare una buona scelta: lo potrai scaricare al seguente indirizzo

 

2-IArchiver

Continuando con l’elenco dei programmi, posso suggerirti anche l’uso di iArchiver. Tieni presente, però, che iArchiver è l’unica applicazione citata in questa guida che non è gratuita. A differenza delle altre applicazioni, iArchiver è stato progettato principalmente per le operazioni di compressione dei file in archivi, anche se possiede ugualmente ottime capacità di estrazione. È molto simile alla suite Stuffit Expander, tuttavia iArchiver rappresenta un’unica applicazione.

 

3-RAR Expander

Se la semplicità è la tua parola d’ordine, allora RAR Expander probabilmente sarà la tua scelta preferita: questo programma si occupa unicamente di decompressione dei contenuti degli archivi  gestiti in formato RAR. E’ gratuito, ma ha il grosso limite che non puoi procedere all’operazione inversa, cioè quella della compressione.

 

4-Unarchiver

Unarchiver è una semplice “utility” che ti permetterà di comprimere e decomprimere una gran varietà di file. Si tratta di un’ applicazione gratuita e la sua facilità e rapidità d’uso lo rendono veramente adatto a tutti, anche a chi non ha molta dimestichezza con questo tipo di programmi.

 

Cosa ne dici?

Spero di averti reso un buon servizio, illustrandoti, tramite questa Guida, le caratteristiche di questi programmi che, una volta che avrai imparato ad usare bene, ti sorprenderanno in quanto ad affidabilità e praticità. Anche tu potrai dire “Basta!” ai file di grosse dimensioni, ingombranti e fastidiosi: potrai gestire meglio lo spazio del  tuo Mac, che potrà così contenere un maggior numero di lavori. Percaso conosci altri modi per  aprire i file rar con mac? Fammi sapere nei commenti…

Se pensi che l’articolo ti è stato utile condividolo su Facebook  con i tuoi amici!

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>