Recensione Art of Balance per Wii, per gli amanti dei puzzle…

Un “puzzle game” di abilità e ragionamento

Un gioco di abilità e di intelligenzaQuanto mi piacciono i “puzzle games”, quei videogiochi dove finalmente puoi posare le armi “sparatutto” e dedicarti alle tue risorse intellettuali basate sul ragionamento e sull’intuito….Non credi che ogni tanto ci faccia bene allenare la mente?

La piattaforma Nintendo Wii, poi, si presta molto bene per tutti quei videogiochi che richiedono di spostare, manipolare, ruotare e incastrare fra loro oggetti di varie tipologie.

Ecco perchè sono sicuro che Art of Balance, un puzzle game basato sulle leggi della fisica, ti farà scoprire un nuovo modo di interpretare i videogames, mettendo alla prova la tua abilità ma anche la tua immaginazione.

Come funziona? All’insegna dell’equilibrio!

Art of Balance, in pratica, ha voluto seguire la nuova recente tendenza di creare dei giochi basati sulla riproduzione delle leggi fisiche più elementari.

In questo gioco che è stato ideato e realizzato da Shin’en Multimedia, ciascun livello ti proporrà una bacinella colma d’acqua, all’interno della quale potrai trovare uno o diversi supporti.

Ecco che ti ritroverai in mano una serie di oggetti dalle forme più svariate, che avrai il compito di raccogliere e posizionare con cura uno sopra l’altro su quei supporti.

Il livello verrà completato nel momento in cui tutti gli oggetti saranno stati appoggiati in maniera tale da preservarne l’equilibrio e non facendoli cadere in acqua. Nel momento preciso in cui posizionerai l’ultimo oggetto, vedrai partire infatti un conto alla rovescia pari a tre secondi: se riuscirai ad essere fortunato e a non far cadere nemmeno un pezzo in acqua prima dello scadere del tempo, allora sarai riuscito a superare il livello!

E’ naturale che, livello dopo livello, soprattutto a mano a mano che avanzerai, il gioco diventerà sempre più complicato, perchè anche a te non piacciono come a me del resto le cose semplici, no? Ecco quindi comparire improvvisamente altre variabili, sotto forma di oggetti dalle forme più strane ma soprattutto forniti di caratteristiche e poteri molto particolari.

Ad esempio, alcuni di questi oggetti si frantumeranno se dovessero venire seppelliti da un peso eccessivo, oppure altri ancora scompariranno dopo un periodo limitato di tempo, ovviamente lasciando cadere con loro ciò che si trova di sopra e quindi mettendo in pericolo il tuo prezioso lavoro.

Tieni presente che, andando avanti, i livelli saranno da completare entro un tempo limite o ad un’altezza prestabilita: inoltre, in determinate occasioni, ti ritroverai ad appoggiare i pezzi in precario equilibrio….vedrai, tratterrai persino il fiato, sperando che vada tutto bene…perchè se un oggetto rischierà di sfiorare l’acqua, per te sarà arrivata la fine del gioco.

Modalità Arcade e in Multiplayer

Art of Balance possiede la modalità Arcade che è stata concepita in modo da dividere in quattro mondi i cento livelli da completare, con il classico sistema di accumulo per sbloccare i mondi successivi al primo.

Ogni livello avrà come validità uno dei cerchietti da accumulare, tranne le sfide che propongono le già citate condizioni particolari e regalano un bottino più proficuo per il loro completamento.

Di logica, allora, potrai anche completare Art of Balance senza aver nemmeno visto una parte degli enigmi: non avrà molta importanza la cosa visto che la tua sfida consiste unicamente nel completare l’intero percorso.

Il gioco, secondo i canoni attuali, può essere affrontato anche in modalità multiplayer, sia in versione di gruppo come nell’Arcade Mode oppure entrando in competizione come nel Versus Mode. In tutti e due i casi, comunque, sarà divertente ma anche piuttosto rocambolesco visto che correrai sempre il rischio di rovinare il lavoro dei compagni con una mossa errata oppure ti ritroverai a dover giocare con lo schermo diviso a “chi finisce prima”…

In conclusione

Art of Balance è un gioco molto semplice nella sua struttura ma assolutamente divertente, un puzzle game che, se non starai attento, diventerà una piccola “droga” del tuo tempo libero.

Le dinamiche sono semplici, facili da comprendere e la brevità di ogni singolo livello ti faranno venire la voglia di riprovarci anche dopo svariati tentativi sbagliati, senza provocarti inutile nervosismo.

Se vogliamo trovare proprio un difetto, posso farti presente che la realizzazione grafica e l’aspetto sonoro non sono un granchè, forse perchè il gioco non richiedeva a priori effetti speciali particolari o musiche da brivido.

In ogni caso, Art of Balance sarà capace di farti trascorrere ore piacevolissime da solo, con i tuoi amici o con i tuoi familiari all’insegna del divertimento e della strategia.

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>