Come smettere di russare: 9 consigli pratici

Come smettere di russare…

non russare è un sogni di molte persone

Devi sapere che il sonno è, in assoluto, uno degli elementi essenziali per mantenerti costantemente in buona salute: perciò, sarai sicuramente d’accordo con me che il problema di russare può condizionare seriamente il tuo riposo notturno, con gravi ripercussioni sul tuo stato di salute.

Se hai questo problema oppure sei costretto a conviverci ogni notte, può consolarti il fatto che non sei solo:

    secondo l’Accademia Americana di Otorinolaringoiatria, almeno il   45 per cento degli adulti russa occasionalmente, e almeno una persona su quattro ha l’abitudine, addirittura, di russare costantemente.

Ti chiederai, a questo punto, come mai una persona comincia a soffrire di questo disturbo, e come è possibile porvi rimedio.

Perche russiamo…

Devi sapere è che il “russamento” è causato da una riduzione del passaggio dell’aria attraverso il naso, quella che noi tutti consideriamo come la normale respirazione di un essere umano.

Quel caratteristico e fastidioso “rumore” è causato dalla vibrazione del palato molle, che avviene quando si dorme profondamente. Durante questa fase, poi, i muscoli si rilassano completamente e così la lingua, ricadendo all’indietro, ostruisce il passaggio dell’aria, facendo vibrare l’ugola e producendo quel continuo“rumore”.

Ok, ok, a me non me frega niente di sapere tutte le nozioni scientifiche…voglio consigli pratici!

 

Ecco la lista dei 9 rimedi per smettere di russare

1. Dormi su un fianco e non in posizione supina (cioè sulla schiena)

Il russare è spesso dovuto al rilassamento dei muscoli della gola e della lingua. Se dormi sulla schiena, la tua lingua tornerà indietro con molta più facilità, provocando una vibrazione come se tu facessi fatica a respirare.

Se ti risultasse difficile, ti vorrei citare un vecchio rimedio popolare che consiglia di cucire una pallina da tennis sul “didietro” del tuo pigiama per evitare che ti venga la tentazione di dormire sulla schiena!.

2. Cerca di sollevare l’altezza del tuo letto

Ti basterà sollevare l’altezza del letto di circa quattro centimetri, mettendo dei piccoli blocchi o cunei sotto il materasso.

Non ci credi?

Provare per credere ;=)

3. Normalizza il tuo peso

Non sò come tu sia, magro o grasso, devi tenere presente che anche il grasso in eccesso attorno al tuo collo può causare il restringimento della gola, ecco perchè, se sei in sovrappeso, avrai la tendenza a russare di più e ad avere maggiori problemi.

P.S. Non è un caso che gli adulti di una certa età russano di più  rispetto ai giovani.

4. Fai specifici esercizi per la tua gola e per la tua lingua

Se la tua lingua diventerà più forte e robusta, avrai meno probabilità che possa scivolare all’indietro durante il tuo sonno.

Esercizi? Come cacchio se fanno sti esercizi?

Don’t worry! In questo articoli troverai 3 esercizi da fare con la lingua.

5. Puoi aiutarti facendoti dei “vapori”

Ti consiglio di mettere la testa sopra una scodella contenente acqua bollente, coprendola con un asciugamano, appena prima che tu vada a letto;

Perchè dovrei fare sta ca**ata???

Perchè questo ti contribuirà a ridurti il gonfiore delle tue vie aeree nasali e ti aiuterà anche a mantenere più tranquillo il tuo sonno.

6. Cerca di evitare l’alcool

L’alcool, Infatti, ti può causare un maggior rilassamento della lingua e dei muscoli della gola, peggiorando sensibilmente il tuo problema di “russamento”. Beh,come puoi vedere l’alcohol oltre a causare una miriade di danni contribuisce a peggioarare, nonchè a migliarare la tua performance di russatore specilizzato.

Se vuoi sapere quanto alcohol prendi ogni giorno e quali saranno le conseguenze nel lungo termine allora, non puoi non usare questa applicazione web.

 

7. Evita il latte

Sì, ti sembrerà strano, ma il fatto di bere latte, durante la notte, può essere dannoso in quanto il latte lascia uno leggerissimo strato di muco in bocca e in gola; quindi, se proprio vuoi bere qualcosa prima di andare a letto, ti consiglio di continuare a bere della semplicissima acqua.

Con questo non voglio dire che devi evitare il latte, assolutamente no! Però, in qualità di russatore, prova  a evitarlo e vedi cosa succede…

8. Non fare pasti abbondanti la sera tardi

Evita di mangiare in eccesso, soprattutto se lo fai poco prima di andare a dormire. Infatti, tieni presente che se il tuo stomaco è pieno, può contrarsi verso l’alto premendo contro il diaframma, riducendo così ancora di più la tua capacità di respirare.

 

9. Utilizza le strisce nasali

Se il tuo problema deriva da un’ ostruzione nel passaggio nasale, puoi tranquillamente usare le apposite striscette nasali che potranno aiutarti ad aumentare il flusso d’aria nelle tue narici.

 Conclusione

Senti ma a me ste cose  non hanno funzionato, cosa faccio?

Il trattamento più comune per curare l’apnea del sonno è la cosiddetta ventilazione meccanica positiva delle vie aeree (detta anche CPAP).

In cosa consiste?

Si indossa una maschera sul naso durante il sonno e, attraverso questa macchina, avviene un’introduzione pressurizzata dell’aria attraverso le cavità nasali. La pressione dell’aria è costante e continua, ed è regolata in modo che sia appena sufficiente ad evitare un collasso della gola durante il sonno.

Tieni presente, però, che se è vero che la C-PAP nasale impedisce la chiusura delle vie aeree, è anche vero che gli episodi di apnea possono verificarsi di nuovo quando la macchina C-PAP viene sospesa oppure se viene usata impropriamente. Ecco perchè non la puoi considerare come una soluzione permanente.

Beh, qui finisce  l’articolo su come smettere di russare, cosa ne pensi? Se hai letto questo articolo vuol dire che sei uno che russa, percaso vorresti raccontare la tua esperiza in qualità di “russatore orgoglioso”?

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

2 comments

  1. ok mi dicono che russo proverò i vostri consigli!!! ;)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>