Cosa sono i programmi di autodettatura e quali vantaggi hanno.

Fino a qualche anno fa mi veniva in mente se un giorno si arrivasse alla creazione di un programma che permettesse di far usare il computer con la voce. Ma è passato soltanto qualche anno è già il mio pensiero è diventato realtà. Oggi, infatti voglio parlare dei cosiddetti programmi di autodettatura ossia quei programmi che permettono di usare il computer tramite la voce umana, sembra pazzesco vero? Ma fortunatamente questa è la realtà!
Grazie a questi programmi possiamo evitare di usare sia il mouse che la tastiera di conseguenza non solo ci permette di accelerare le operazioni che svolgiamo davanti al computer, ma ci darà anche la possibilità di non addolorire le dita.  Infatti, con questi software si può addirittura dettare intere parole, frasi , lettere ecc direttamente sul  computer.

Sembra eccezionale no? Già chi non vorrebbe un programma del genere? ma purtroppo come tutte le cose vantaggiose sono sempre onorose. Si avete capito bene  sto parlando del prezzo di questi programmi che per ora sono davvero alti, ma non vi dovete preoccupare perché col passare del tempo anche questi  diminueranno . Quindi la cosa fondamentale per ora  è  quella di aspettare se non si vuole spendere una fortuna!

Uno dei programmi più famosi di autodettatura è Dragon NaturallySpeaking.
Vantaggi:

-Puoi creare comandi personalizzati
-Più lo usi, più preciso diventa nel tempo
-Riconoscimento vocale favoloso
-Comandi rapidi
-E’ molto altro ancora




Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>