Sentirsi a disagio: ecco come superare l’ostacolo

Ti sei mai sentito a disagio?

Scommetto di sì. Tutti quanti prima o poi ci sentiamo a disagio in qualche situazione o a motivo di qualche evento.

Il disagio non è un dolore acuto come l’ansia o la paura, ma una sensazione più lieve che però comporta notevole fastidio. Questo è il motivo per cui tutti fuggiamo dalle situazioni che ci fanno sentire a disagio.

I motivi del disagio sono individuali. Alcuni possono essere a disagio a motivo della loro struttura fisica, altri per l’alimentazione, altri ancora per i loro pensieri. Qualunque sia il motivo, il disagio è una sensazione che non piace a nessuno, nè a piccoli nè a grandi.

Tu perché ti senti a disagio, a volte? Cosa fai per evitare di provarlo? Come reagisci quando lo provi?

Alcuni evitano tutto ciò che li fa sentire a disagio, ma così facendo limitano la loro vita e si perdono momenti belli. Immagina la vita di chi si sente a disagio per tante cose diverse, ed evita tutte le circostanze in cui potrebbe provare questa sensazione

A quante privazioni si sottopone? Quante persone evita?

Senza contare che poi queste persone che scappano dalle proprie emozioni, cercano sfogo e rifugio nello shopping sfrenato, nel cibo e in altri passatempi malsani. Tutto a discapito della loro qualità di vita.

Vuoi essere così anche tu? O lo sei gia?

Esiste una soluzione per alleviare il disagio?

Convivere col disagio

Anche se sembra un concetto strano, guardare in faccia il disagio e imparare a conviverci è la soluzione ideale.

Ti faccio un esempio. Se tu stabilisci che vuoi metterti a dieta, ma la sola idea di privarti di certi alimenti ti fa sentire male, ovvero a disagio, come puoi superare il problema?

Devi semplicemente guardare in faccia la realta (in questo caso la realtà è che tu hai bisogno della dieta), imparare ad accettare il disagio che ne deriverà (soffrirai un po’, ma alla fine questo ti darà soddisfazione) e poi conviverci (la dieta non durerà in eterno). Magari alla fine far dieta ti piacerà pure…

Se impari questo trucco, potrai affrontare qualsiasi situazione nella vita. E quando dico qualsiasi… intendo proprio qualsiasi. Perché non provi?

Ti do un “mezzo” decalogo (ovvero 5 consigli) che ti permetterà di affinare l‘arte di accettare e convivere con il disagio. Se segui i miei suggerimenti, nel tempo metterli in pratica ti verrà spontaneo. Ti si apriranno nuovi orizzonti, in cui quella odiosa sensazione non sarà più così importante come adesso e non porrà più limitazioni alla tua vita quotidiana.

Sei pronto?

Il “mezzo” decalogo anti disagio

  1. Inizia con piccole dosi

    Il disagio passa col tempo. Per imparare a gestirlo fai questa prova. Prendi un alimento che assolutamente non ti piace. Magari uno di quelli che ti fa schifo. Mettilo in bocca e masticalo per 30 secondi. Naturalmente non ti piacerà. Ma se ripeterai questo esercizio ogni giorno, scoprirai che ogni giorno ti farà meno schifo. Continua fino a quando non proverai più avversione per quell’alimento.

     

  2. Assapora anche le emozioni negative

    Nei momenti in cui senti di essere triste, arrabbiato, stressato o frustrato, non fuggire dalle tue emozioni. Ascoltale, lascia che il tuo essere impari ad accettarle e conviverci. C’è un’attività che proprio non vuoi fare? Falla, e falla per lungo tempo. Impara a convivere con le sensazioni negative e con le situazioni che non ti piacciono. Poi chiediti… sei morto? Hai avuto conseguenze irreparabili? No? E allora non è poi così grave provare situazioni negative, disagio compreso.

     

  3. Fai una sfida giornaliera

    Ogni giorno trova una cosa che ti fa sentire un po’ a disagio e falla. Fai amicizia con uno sconosciuto, abbraccia un amico, sorridi per strada, impara a dire no quanddo vorresti dire di sì, fai attività fisica all’aperto o un pubblico, chiedi informazioni agli sconosciuti, cammina per il centro commerciale con calzini di colore diverso, acquista biancheria intima per una persona dell’altro sesso, ecc…

     

  4. Rifletti

    La meditazione è la chiave della crescita interiore. Rifletti su tutte le volte che ti sei sentito a disagio, come hai reagito, come lo hai combattuto (o evitato). Prendi consapevolezza di cosa devi cambiare nel tuo modo di fare per adeguarti a queste regole. Impara in quale momento devi agire su te stesso.

     

  5. Fai amicizia con lui

    Considera il disagio come un amico che ti aiuta a crescere. Ogni volta che affronterai una situazione di disagio e ne uscirai vincitore, sarai emotivamente cresciuto. Avrai fatto una nuova esperienza e potrai poi insegnarla ad altri.

 

Prova questi consigli per una settimana, e vedrai che la tua vita cambierà colore e sapore…

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>