Il duro lavoro e l’autodisciplina (quarta parte)

L’autodisciplina è un obiettivo che tutti possono raggiungere.

Abbiamo visto che oltre ad accettarsi per come si è realmente, bisogna avere forza di volontà e saperla sfruttare al massimo.

Ma se la forza di volontà è la qualità che ti da lo sprint iniziale, il duro lavoro è quella che ti permette di perseguire il tuo obiettivo.

Cos’è il duro lavoro?

Per duro lavoro intendo la capacità di portare avanti un progetto per quanto difficile sia. È quella qualità che ti fa accettare la sfida di fare la cosa più difficile e non cedere alla tentazione di fare la più semplice.

Ma perché devi lavorare duramente per autodisciplinarti?

Perché cercare la strada più semplice è assolutamente in contrasto con tutti i principi dell’autodisciplina.

Ti ho già detto che autodisciplinarsi permette di raggiungere traguardi importanti, di essere persone migliori e dare un senso alla tua vita. È scontato che non puoi raggiungere questi obiettivi scegliendo la strada più facile, perché la strada più facile è quella che percorrono tutti e quindi offre meno possibilità.

Il concetto che bisogna sforzarsi per scegliere la strada più difficile è chiarissimo, quindi l’idea del perché è meglio farlo: perché la strada difficile ha il premio migliore e ti mette in competizione con meno persone (pochi sono quelli che la trovano).

Dove pensi di avere maggiore successo? In un campo con tanti concorrenti o in uno con pochi?

Risposta scontata.

Per riuscire ad accettare la sfida di fare qualcosa di difficile e unico, devi essere disposto a lavorare duramente.

Le sfide difficili

Capita a volte che piccole sfide portino grandi risultati, ma diciamo la verità… in quei casi si tratta proprio di fortuna.

Quando invece attraverso l’autodisciplina ti imponi di intraprendere un percorso difficile, ti stai già dando una possibilità che a molti altri è negata.

Ma non devi solo iniziarloquesto progetto (tramite la forza di volontà); devi anche lavorare duramente per portarlo avanti anche quando la forza di volontà si sarà esaurita.

Essere disposto ad affrontare sfide difficili è una caratteristica che puoi applicare a tutti i campi della tua vita, anche a quelli che non pensi possano avere difficoltà.

Sei un blogger? Che tipo di argomenti tratti? Argomenti comuni che trattano tutti, o accetti la sfida di tentare argomenti in cui pochi si cimentano? Fai ricerche approfondite per creare testi unici? Tenti di migliorati ogni volta?

Oppure: Vuoi aprire un attività? Che tipo di articolo stai cercando di trattare? Stai tentando di offrire alla tua clientela qualcosa che non trova facilmente in altri posti? Stai girando per trovare un articolo particolare e unico? Stai cercando di essere diverso dagli altri?

Ricordati che il duro lavoro paga, e lo fa sempre. Magari può metterci un po’ di tempo in più, ma alla fine paga.

In genere i tesori più grandi non sono sepolti nei posti più profondi e nascosti? Non bisogna scavare tanto per portarli alla luce? E quanta fatica richiedono?

Questo ti mostra che più scaverai, più avrai la possibilità di trovare un grande tesoro. Più faticherai, più darai possibilità di successo a te stesso.

Spesso ci vogliono anni e anni per portare avanti un grande progetto, o anche un piccolo progetto che però sia unico, diverso da tutto ciò che c’è intorno, che sia valido. Ma alla fine sarà un progetto che ti darà soddisfazione e appagamento.

E qui non sto parlando solo di lavoro, ma di ogni cosa. Anche per mantenerti in linea ed avere un corpo sodo e scolpito, hai bisogno di lavorare duramente. Devi imparare a mantenere una sana alimentazione, devi curare il tuo corpo con creme adatte, devi fare dello sport. Ti sembra poco? Chi lo fa, può garantirti che è un lavoro duro che va continuato negli anni, altrimenti perdi tutto quello che hai guadagnato nel giro di nulla.

E come questo posso portarti mille altri esempi della vita quotidina. Essere genitori, essere dei buoni partner, essere dei buoni amici, avere una buona salute…

Ogni cosa richiede un duro lavoro.

Il duro lavoro non è un acerrimo nemico della tua vita, ma un potente alleato. Non dimenticarlo mai.

È tutto collegato…

Accettazione, forza di volontà e duro lavoro. Son tutti collegati tra di loro.

Una delle cose che devi accettare, sono proprio le aree della tua vita in cui non ti sei sforzato abbastanza. Poi devi usare la forza di volontà per avviare il tuo progetto di cambiarle e in seguito portarlo avanti tramite l’impegno, o un duro lavoro.

Qualsiasi cosa intendi fare nella tua vita, dalla dieta al guadagnare, devi per forza mettere in atto queste tre componenti dell’autodisciplina. Ma non solo. Ti serve anche la quarta: la laboriosità.

Cos’è? Perché è importante?

Te lo spiegherò nel prossimo articolo.

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>