L’EVOLUZIONE DELLA GRAFIA

Di solito i grafici, invece di insidiar immagini bitmap pixel per pixel, usano programmi per l’elaborazione delle immagini vettoriali. Nella grafica vettoriali ogni disegno è rappresentato come una combinazione di forme geometriche che si possono descrivere con formule matematiche. Così per memorizzare un’immagine basta registrare i parametri aritmetici che descrivono gli elementi( linee rette occulte, cerchi, poligoni) che la compongono.

I file vettoriali perciò sono leggeri e consentono di generare immagini di alta qualità a qualsiasi risoluzione; se si ingrandisce un dettaglio, il software di elaborazione grafica non fa che li calcolarono in tempo reale su una scala più fine. Inoltre la grafica vettoriali consente anche di disegnare oggetti tridimensionali, come avviene per esempio negli studi di architettura o nella creazione degli ambienti virtuali per i videogiochi.

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>