Meglio un blog o tanti piccoli blog?

Un blog o tanti piccoli blog?

Quando si entra nel mondo del blogging da inesperti, sono tante le domande che affollano la mente.

Versione audio dell’articolo.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Cosa si deve fare per avere successo?

Cosa mi conviene fare?

Quali passi compiere, e quali no?

Guadagnerò di più avendo un solo blog, o aprendone tanti con argomenti differenti?

Il guaio è che spesso ad alcune domande non c’è una risposta standard. Molto dipende dall’esperienza personale e da come la fortuna ci ha aperto la strada.

Ma di certo l’esperienza altrui è un buon punto da dove cominciare per avere qualche dritta, molto migliore delle chiacchiere predefinite che si trovano in giro. Ed è di esperienza vissuta che ti parlo oggi, mentre risponderò alla domanda: Ma è meglio aver un blog grande, o tanti piccoli blog?

Cosa ti farà guadagnare di più?

Se col tuo blog guadagni poco…

Se col tuo blog guadagni poco, forse stai pensando alla possibilità di aprirne degli altri per guadagnare qualcosa in più. È comprensibile che tu cerchi il modo per dare un senso al lavoro che fai e già questo ti fa meritare una lode.

La verità è che sono davvero poche le persone che riescono ad avere successo usando questo metodo di lavoro differenziato. Si tratta comunque di persone che lavorano in grande, che decidono di aprire un network di blog, che poi ha successo.

Ma per te che cominci adesso e che per ora lavori in piccolo, il discorso è molto diverso. È molto meglio se ti concentri su un solo blog.

L’esperienza insegna che questa è la soluzione migliore: un solo blog.

 

Perché un solo Blog?

Rispondo a questa domanda con un’altra semplice domanda: Hai idea della mole di lavoro che ci vuole per curare diversi blog? Se ti ha sfiorato il pensiero di aprirne più di uno, per forza maggiore non ne hai idea, ma ti chiarisco subito le idee.

Si parla di lavorare tantissime ore al giorno, per un guadagno che probabilmente sarà minimo. Chi lavorerebbe 8 ore al giorno per 10- 15 euro di guadagno? Solo un pazzo!

Se vuoi quindi evitare di trovarti in questa situazione, e passare per pazzo anche tu, ascolta me. Concentrati su un solo blog e curalo bene per renderlo valido. Devi allargarlo e crearti tanti visitatori. È meglio che ti concentri su questo, che su avere tanti blog con pochi visitatori.

Vantaggi di un blog valido e di qualità

  • ·viene preso in considerazione dagli altri

I blog di qualità portano visualizzatori regolari, che si fidelizzano e vengono a leggerti sempre. Imparano quali sono i tuoi argomenti, son sicuri che li troveranno interessanti e ritorneranno da te.  Ma perché questo avvenga, devi nutrirli con argomenti nuovi, altrimenti finirai per perderli. E se impieghi il tuo tempo per nutrire 4 o 5 blog diversi, non avrai il tempo di fidelizzare i tuoi lettori.

  • ·fa nascere collaborazioni

A volte nascono collaborazioni fra blog diversi, che si sponsorizzano a vicenda, condividendo quindi anche i lettori. Ma sarà difficile che qualcuno voglia collaborare col tuo blog se non è curato e di qualità, perché ne andrebbe anche la sua immagine. Quindi, usa il tempo per alzare la qualità del tuo unico blog.

  • ·richiama sponsorizzazioni

Un blog con tante visite attira anche le ditte che si pubblicizzano. Più visitatori avrai, più le ditte faranno a gara per avere annunci sul tuo blog. Questo alzerà anche i tuoi guadagni.

 

Il conclusione…

In conclusione l’esperienza altrui insegna che un blog grande e di qualità è migliore di tanti blog piccoli. I motivi riassumendo sono questi: richiede meno tempo, rende di più, ha più visite e sarà apprezzato con più facilità.

Ovviamente renderlo un successo dipende da te.

Al mio paese si dice sempre una frase “Meglio pochi… ma buoni!”

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

2 comments

  1. Bell’articolo. Interessante e dal quale si può trarre ispirazione per realizzare molte iniziative.
    Per esempio nel mio blog dovrei intensificare le collaborazioni con altri siti o blog. Purtroppo manca sempre il tempo, specie per chi ha altri lavori o impegni. Ma questo non significa che non si debba fare. Di nuovo complimenti. Monkey

    • Ciao Monkey,

      Ti ringrazio del commento. Purtroppo, il problema principale di noi blogger è che non abbiamo abbastanza tempo è per questo che bisogna intensificare le collaborazioni con altri blog.
      La parte più difficile è trovare un collaboratore adatto, per questo ti consiglio di usare i forum e di fare richieste ai blogger tramite i moduli di contatto.

      A presto,

      Rubel

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>