20 cose che un virus è capace di fare…stai attento!

Mai sotto valutare le capacità di un virus!

capacità dei virusVirus: una parola che, al solo pensiero, ti fa sentire male, vero?

Sì, perchè anche tu, come gli utenti di tutto il mondo vorresti sempre il tuo PC in ottima forma, senza problemi, veloce, rapido, scattante in ogni sua procedura.

Ecco perchè non appena noti qualcosa di anomalo nel tuo computer, il sospetto di un’infezione è la prima cosa che ti viene da pensare: posso rassicurarti che non sempre è così anche se ci sono determinati “sintomi” che ti possono far diagnosticare “una bella influenza informatica”.

In questo articolo, cercherò di illustrarti quali sono queste “anomalie” che possono farti ricondurre alla presenza di un virus all’interno del tuo PC.

 

I principali “sintomi” della presenza di un virus

 

1)La presenza di due file apparentemente uguali 

Se ti dovesse capitare di notare all’interno del tuo PC, la presenza di due file che hanno lo stesso nome, potrebbe trattarsi di una sospetta infezione, specie se le estensioni dei due file sono .EXE e .COM. Il virus potrebbe essere camuffato all’interno del file .COM che è quello che il sistema operativo andrà ad eseguire prima del file .EXE;

 

2)Rallentamento nell’esecuzione dei programmi 

E’ uno degli indizi più frequenti della presenza di un virus: se noterai che l’esecuzione di una determinata applicazione è più lenta del solito, dietro potrebbe nascondersi l’insidia di una presenza “nemica”;

Per risolvere questo problema di lentezza puoi leggere questo articolo su come velocizzare un pc lento

 

 

3)Improvvisa scomparsa di file o di cartelle

termit_bronx Non si tratta di un caso molto frequente, in quanto in genere i virus di ultima generazione agiscono in maniera più subdola rispetto ad una volta; se comunque noterai l’improvvisa scomparsa di cartelle (specie da ricondurre al sistema operativo) allora sarà davvero il caso di individuare il perchè…

 

 

4)Problemi nella procedura di avvio del PC

Spesso, i virus “decidono” di nascondersi all’interno dei processi di esecuzione iniziali del PC, questo perchè vogliono “assicurarsi” della loro efficacia. Ecco perchè se dovessi notare che l’avvio del tuo PC si è improvvisamente rallentato, sarebbe molto saggio controllare quali programmi vengono eseguiti all’accensione del computer;

 

5)Connessione Internet più lenta

 La presenza di spyware, malware o di veri e propri virus all’interno di un PC è una delle principali cause del rallentamento della velocità della connessione ad Internet; questi “elementi nocivi” potrebbero influenzare il tuo browser (Google Chrome, Mozilla Firefox, Internet Explorer o altri…) fino a che noterai ad esempio un ritardo nella pressione dei tasti o altre “strane influenze”;

 

6)Risorse dell’Hard Disk e/o della memoria insufficienti

è abbastanza comune, in caso di presenza di certi tipi di virus, che sul PC possano venire visualizzati dei messaggi che indicano la sopravvenuta insufficienza di spazio sul tuo hard Disk piuttosto che la mancanza di memoria disponibile; se, in quel momento, non avrai in esecuzione nessuna applicazione, ti consiglio di esaminare subito il processo delle attività per verificare se un processo “mangione” di risorse si è intrufolato pericolosamente…;

 

7)Unità periferiche mal funzionanti (tastiera, mouse….)

In certi casi, il virus può creare fastidiosi disturbi alla normale attività della tua tastiera o del tuo mouse che ti daranno quasi la sensazione che si siano addirittura guastati: se dovessi notare che queste unità non rispondono più ai tuoi “voleri” allora c’è la possibilità che qualche “intruso” abbia voluto giocarti qualche brutto scherzo;

 

8)Impossibilità nell’accedere ad un file

 Ti potrà succedere che, mentre stai per aprire un file ti viene visualizzato un errore che ti comunica l’impossibilità di esecuzione di quella determinata applicazione: questo può accadere se un virus è stato “incaricato” di modificare la cosiddetta “File Allocation Table” (FAT) così che, in pratica, il sistema operativo non riesce più a rintracciarlo per la sua esecuzione;

 

9)Ridenominazione di determinati file di sistema o esecutivi

è, forse, una delle forme più “vigliacche” di manifestazione dei virus cioè quella di camuffarsi, sostituendosi al file originale di sistema o di una determinata applicazione; ti sarà difficile scovarlo, perchè il nome sarà lo stesso anche se il “contenuto” è decisamente “diverso”. Tutto ciò ti impedirà (nel migliore dei casi) l’esecuzione del software o, nel caso di un file importante di sistema, problemi ancora più seri.

 

10)Improvvise interruzioni del funzionamento di programmi

Ti potrà capitare che, mentre stai eseguendo un programma, il tuo PC improvvisamente si blocchi in maniera statuaria, generando quello che in gergo viene chiamato “crash”. Sarai forse costretto a ricorrere all’utilizzo del “Task Manager” per riportarlo in vita nuovamente? Allora sarebbe il caso di preoccuparsi, perchè qualche elemento esterno potrebbe causare blocchi anomali e alquanto pericolosi.

 

11)Riavvio “involontario” del PC

Un altro sintomo di infezione da virus è l’improvviso riavvio del PC senza che tu lo abbia in qualche modo comandato; se il sistema cade in questo tipo di “crash” con conseguente riavvio, sarà necessario che tu ti accerti delle cause che hanno portato a questo strano comportamento.

 

12)Antivirus “disinnescato” e inefficiente

 Se il tuo sistema operativo dovesse segnarti l’improvvisa inefficienza del tuo programma antivirus installato o anche l’impossibilità nell’effettuare gli aggiornamenti, è fortemente probabile che un virus sia intervenuto a “disinnescare” la tua difesa. Di solito, ogni buon software di protezione provvede a segnalare immediatamente l’anomalia, inviandoti un messaggio recante l’avviso che il tuo PC è soggetto a rischio!

Per questo bisogna scegliere un buon Antivirus!

 

13)Il browser “Microsoft Internet Explorer” funziona male

 l’attacco informatico via Web è uno dei più frequenti e questo si traduce soprattutto in un cattivo funzionamento del browser di Microsoft, ovvero Internet Explorer: le recenti versioni aggiornate hanno cercato di correggere determinati “bug” (ossia difetti) del software ma l’evoluzione tecnologica delle minacce informatiche lo rendono sempre come un pericoloso strumento di diffusione di minacce;

 

14)Interruzione di un programma in esecuzione -

Ti sarà forse capitato che, mentre stai lavorando, con una determinata applicazione, quest’ultima improvvisamente termini la sua procedura senza alcuna spiegazione: è il caso di preoccuparsi? Forse sì, forse no. Forse può dipendere da un problema risolvibile con una nuova installazione del software, ma se il “difetto” persiste allora le cause sono da ricercarsi altrove….

 

15)Settori dell’hard disk segnalati come difettosi

a volte, può accadere che ti venga segnalata la “difettosità” di alcuni settori del tuo hard disk; è un segnale che giustamente ti può preoccupare non poco perchè la salute del tuo disco fisso è una delle cose a cui tieni di più del tuo PC; in certi casi, però, potrebbe trattarsi di “false” segnalazioni che nascondono presenze nocive all’interno del tuo computer;

 

16)Apertura o chiusura involontaria del lettore CD o DVD

 può succedere anche questo: il tuo lettore CD o DVD si apre (o si chiude) senza che tu abbia premuto alcun tasto. Inizialmente, potesti pensare a qualche “presenza diabolica” all’interno del tuo PC, ma forse si tratta solo di un virus “giocherellone” che si diverte a farti impazzire con questo tipo di fastidioso problema;

 

17)Scomparsa di intere sezioni o elementi nella finestra

Si può verificare il caso che determinate sezioni nella barra di esecuzione di Windows, per esempio, possano scomparire, venendo magari sostituite con nuove icone “sconosciute”…è il caso di investigare sull’origine e sulla provenienza di tali presenze;

 

18)Errori del sistema operativo

 Si tratta del “sabotaggio” più comune e, forse, più fastidioso per un utente ed avviene quando il sistema operativo non funziona più correttamente come all’origine, consegnando degli inaspettati messaggi d’errore che riconducono spesso alla presenza di un virus;

 

19)Modifica nelle proprietà di un file

Si tratta di una delle infezioni più nascoste: il virus provvede a modificare alcune caratteristiche originali di un determinato file senza che sia più possibile riportarlo alle condizioni iniziali (esempio la data e l’ora della sua creazione o la dimensione);

 

20)Emissione da parte del PC di suoni insoliti

 è ormai una causa tra le meno comuni anche se talvolta si può ancora verificare: non viene quasi più usata dai “pirati informatici” perchè di facile individuazione. Per non

 

 

Ricordati sempre di tenere il PC pulito e di avere l’antivirus!

Se hai problemi a decidere leggi questo articolo ” meglio un antivirus a pagamento o uno gratuito“?

Spero di averti fornito, in questo corpulento articolo, delle valide e pratiche istruzioni su come individuare la presenza di elementi nocivi all’interno del tuo PC: ricordati che è molto importante tenerlo costantemente “pulito” e procurarsi un buon antivirus che ti possa aiutare efficacemente nel bloccare la possibile intrusione di virus. Non dimenticare di “scansionare” spesso il tuo PC , perchè, spesso, i virus ci sono ma rimangono in silenzio….

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>