11 modi per scrivere titoli attraenti per il tuo articolo

Come scrivere titoli che attraggono l’occhio umano?

titoli Se hai iniziato a leggere questo articolo, significa che il titolo ha destato il tuo interesse. Probabilmente sei un blogger, e vuoi sapere se puoi imparare qualcosa in più rispetto a quello che già sai che possa migliorare la tua attività.

Quello che hai appena fatto, ovvero aver iniziato a leggere questo articolo perché il titolo ti ha colpito più di altri, è la prima cosa che devi imparare. Se il titolo non colpisce il lettore, l’articolo non verrà letto, ma scansato per un altro dal titolo migliore.

Il titolo serve a colpire la psicologia del lettore, che in esso trova un suggerimento sul fatto che il contenuto dell’articolo sarà interessante.

Adesso ti indico 11 modi per rendere interessanti i titoli dei tuoi articoli. Ovviamente potrai utilizzarli uno alla volta, al massimo combinarne un paio in alcune occasioni. Ma se costruirai ogni titolo seguendo almeno uno di questi suggerimenti, avrai la certezza di dare un titolo interessante al tuo articolo.

Usa parole chiave

Quando scegli un argomento per il tuo articolo, vai su Google Adwords e vedi quali sono alcune delle parole chiave più ricercate su quell’argomento che tratti.

Questo metodo consente di attirare i visitatori provenienti da Google e altri motori di ricerca.

Esempio: Se fai un articolo su un conto corrente, cerca quali sono leparole chiave di conto corrente e usane alcune nel titolo.

 

Usa il termine “Come”

Un titolo che inizia con la parola “Come”, da a chi lo legge la sensazione di avere la soluzione della sua ricerca a portata di mano. Dato che la gente è pigra, e vuole trovare la risposta migliore nel minor tempo possibile, il “come” la stimolerà a livello psicologico e la spingerà a scegliere la lettura del tuo articolo rispetto a quello di qualcun altro.

Esempio: Se fai un articolo sulla pasta fatta in casa, un titolo ideale sarebbe: “Come fare la pasta in casa.”

 

Usa i numeri (come prefisso)

Non si capisce bene il perché, ma i numeri sono attraenti. I fatti dimostrano che i titoli con i numeri hanno successo, forse perché sono orecchiabili e danno la sensazione di riassumere in breve e con logicità la soluzione che si cerca.

Per farti capire, guarda l’elenco di parole qui sotto:

13 carte guarda benessere ricetta

Qual è stata la prima parola che hai notato? Non è stato forse il numero? Usalo quindi all’inizio del titolo.

Esempio: Se fai un articolo sull’alcolismo, il titolo potrebbe essere: “5 modi per smettere di bere”.

 

Usa un Anno (come suffisso)

Non ci crederai, ma anche questo è un metodo che funziona a meraviglia!

Siccome la gente spesso ricerca le soluzioni più recenti, il titolo del post dirigerà il traffico verso il tuo blog, piuttosto che in quello dove l’anno non è inserito.

Ovviamente l’anno successivo avresti dei problemi, ma se aggiorni il tuo articolo e cambi l’anno, il problema è risolto.

Esempio: Se scrivi un articolo sull’inizio dei saldi, il titolo potrebbe essere: “Calendario dei saldi 2013”.

 

Parole positive

Le parole positive funzionano da stimolante per saperne di più.

Una piccola lista di parole stmolanti e positive è questa:

Consigli, seducente, trucchi, collaudata, attraente, veloce, guida completa ……

Scegline una e fai il tuo titolo.

Esempio: Se scrivi un articolo sui metodi per fare shopping, il titolo potrebbe essere: “Guida completa allo shopping”.

Utilizza simboli

Frasi lunghe (soprattutto nei titoli) sono lette meglio se vengono rotte, e se presentano un problema e una soluzione.

Ricorda che gli utenti cercano una soluzione. Tu devi dare la sensazione di fornirgliela.

Esempio: Se scrivi un articolo sull’avocado, il titolo potrebbe essere: “Avocado: eccellente dimagrante”.

 

Usa la maiuscola

Le lettere maiuscole sono facili da seguire, attraenti e catturano l’attenzione del lettore. Molti non le usano, ma se devo leggere un titolo, l’occhio mi cade quasi sempre su quello scritto in maiuscolo.

Esempio: Se scrivi un articolo sul pollo arrosto, il titolo potrebbe essere: “POLLO ARROSTO: RICETTA GUSTOSA”.

 

Fare titoli controversi

Fare titoli controversi significa creare un titolo che vada contro l’opinione popolare. Trattare un argomento controverso desta curiosità, e questi articoli spesso fanno un giro molto veloce nel web, portando molte letture. Ma è anche vero che potresti essere poi oggetto di critiche attraverso i commenti. Se non sei disposto a gestirle, lascia perdere questo metodo.

Esempio: Se scrivi un articolo sulla sigaretta elettronica, un titolo potrebbe essere: “Sigaretta elettronica: sicuro che non fa male?”

 

Titoli personali

Questi titoli vanno d’amore e d’accordo con articoli in cui racconti la tua esperienza personale. In fondo resti sempre un essere umano. Lascia che i tuoi lettori lo ricordino.

Utilizza pronomi personali (io, me, mio, ecc) per raccontare ai lettori la tua esperienza con il soggetto trattato.

Esempio: Se scrivi un articolo su Google AdSense, un titolo potrebbe essere: “Come guadagno 200 euro al mese con AdSense”.

 

Non utilizzare i periodi (punti fermi) o parentesi ()

I periodi e le parentesi hanno un effetto psicologico scoraggiante sul lettore.

I punti rappresentano la fine della frase, e le parentesi () rappresentano l’incapsulamento. Entrambi sono fattori che non stimolano alla lettura.

È dimostrato che molti utenti evitano di leggere articoli che presentano questi simboli nel titolo.

Esempio: Se scrivi un articolo sul gatto, un titolo che non dovresti usare è questo: “Cibare il gatto (siamese).

 

Usa una domanda (?)

E’ un buon metodo per coinvolgere il lettore sull’argomento, anche se non può essere usato in tutti i tipi di articoli.

I titoli con domanda spingono il lettore a commentare l’argomento e alla discussione.

Esempio: Se scrivi un articolo sugli affitti, un titolo potrebbe essere: “Affittare o comprare casa: cosa conviene?”.

 

Adesso che ti ho svelato i trucchi per scrivere titoli stimolanti, non devio far altro che provarli uno alla volta e vedere che effetto hanno sui tuoi lettori….e grazie per avermi letto!

 

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>