Meglio wordpress.com o wordpress.org? Ecco le differenze

Differenza tra wordpress.com e wordpress.org: pro e contro

Wordpress

Versione audio dell’articolo:

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Chiamato anche “Big Daddy di Blogofera”, WordPress è il sistema più popolare di gestione dei contenuti (CMS).

Si tratta di una piattaforma di pubblicazione personale, molto attenta all’estetica, facile da utilizzare e che rispetta gli standard del web.

WordPress è utilizzato per la creazione di blog o siti web ed offre un servizio completamente gratuito. È molto usata nel web, sia da esperti blogger che da neofiti.

Ma non si tratta solo una piattaforma per blogger creativi. WordPress di sdoppia e diventa qualcosa di più.

Mette a disposizione due tipi di piattaforme: WordPress.com e WordPress.org.

 

Quali sono le differenze tra le due?

Quale ti conviene utilizzare?

Quali vantaggi e svantaggi presentano?

In quest’articolo ti farò una panoramica completa di questi due servizi per chiarirti le idee e aiutarti nella tua scelta.

 

1 ) WordPress.com, un sito simile a Blogger

WordPress.com è un servizio completamente gratuito che ti permette di creare un tuo blog personale in modo molto semplice. Ti fornisce un tuo indirizzo web personale per il tuo blog. Per crearlo bastano pochi minuti è il tuo blog sarà già visibile online.

È un servizio ideale per chi si cimenta ad entrare nel mondo dei blogger e ancora non ha molta esperienza.

WordPress.com offre un servizio di web hosting libero, aggiornamenti automatici, statistiche di traffico in tempo reale, backup automatici, commento delle classifiche, l’accesso al forum di supporto e molto altro.

 

I vantaggi di WordPress.com

  • ·E’ facilissimo da installare.
  • ·E’ facile da usare.
  • ·I contenuti vengono salvati in modo automatico
  • ·I continui aggiornamenti della piattaforma che la rendono più flessibile e creativa.
  • ·Non necessita di nessun tipo di manutenzione da parte tua.
  • ·I  backup sono automatici e non è necessario che tu provveda da solo a procurarteli.
  • ·Il servizio è affidabile.
  • ·Il servizio è completamente gratuito.

 

Gli svantaggi di WordPress.com

  • ·Non hai la possibilità di caricare un tema personalizzato.
  • ·Non puoi caricare plugin, ma utilizzare solo quelli disponibili (anche se bisogna dire che ne ha davvero molti tra cui poter scegliere).
  • ·Non puoi modificare i file PHP.
  • ·Non puoi modificare i file di template o CCS.
  • ·Non puoi visualizzare gli annunci Amazon, Google Adsense, banner o altri tipi di annunci di rete.
  • ·Non hai a disposizione nessun supporto FTP.
  • ·Non sei tu il proprietario del tuo blog.
  • ·WordPress può pubblicare annunci sul tuo blog.
  • ·Non puoi aggiungere gli script.

 

2)  WordPress.org, il sito di tua proprietà

WordPress.org è una versione leggermente diversa di WordPress.com.

Se hai un tuo dominio e un servizio di web hosting, puoi installare il software di WordPress sul tuo server e gestirlo. Anche qui bastano pochi minuti. In questo modo il blog sarà una tua esclusiva proprietà e non sarà di WordPress come accade utilizzando WordPress.com (o Blogspot). Un vantaggio non indifferente…

Se sei un esperto di blogging o sei un professionista, è questa la soluzione migliore per te.

Vantaggi di WordPress.org

  • ·Sei proprietario del sito quindi puoi apportare tutte le modifiche che vuoi.
  • ·Hai tantissimi plugin e temi tra cui scegliere.
  • ·Puoi caricare sia temi personalizzati che plugin.
  • ·La piattaforma supporta temi premium che possono essere personalizzati a tuo gusto.
  • ·Hai il completo controllo del tuo blog.
  • ·E’ una tecnologia collaudata e molto diffusa.
  • ·Offre l’opportunità della scrittura creativa.
  • ·Puoi pubblicare gli annunci di Google Adsense o qualsiasi altro tipo di annuncio.
  • ·Supporta FTP.
  • ·Puoi impostare i tuoi tag personalizzati.

 

Svantaggi di WordPress.org

  • ·Hai un costo annuo da sostenere per il nome del tuo dominio e il servizio di web hosting.
  • ·Devi gestire tu le spam.
  • ·Devi fare la manutenzione del tuo blog e aggiornare regolarmente il software di WordPress, oltre ai temi e i plugin ogni volta che un aggiornamento sarà disponibile.
  • ·Devi fare regolarmente il backup dei database.
  • ·Devi avere un’infarinatura generale di tecnologia per mantenere un blog di successo.

 

Adesso hai le idee più chiare?

Bene. Sei libero di valutare se sei un tipo da WordPress.org oppure da WordPress.com. Ricordati che l’esperienza e la conoscenza di base nel campo del blogging fanno la differenza tra lo scegliere la prima o la seconda opzione.

Ma se non dovessi essere un esperto e volessi lavorare con WordPress.org, non scoraggiarti. Sei sempre in tempo ad imparare. Nessuno te lo vieta e nessuno te lo impedisce. Quello che sei lo scegli sempre tu!

Buon Blog a te!

 

 

Share and Enjoy

About Rubel

Ciao! Mi chiamo Rubel è sono un grande appassionato di Tecnologia e Crescità personale. Tutto con il Pc è un blog dedicato per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace quello che scrivo, allora iscriviti ai Feed.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>